Font Size

SCREEN

Cpanel
logo affiliazioni completo                
          Karate-ni-sente-nashi 
  "Il karate non comincia con un attacco"
                  
                 ... contattaci ...
         info@karatebukwai.it

1^ Tappa Torneo Interstile Karate AICS Verona 2019-2020

Il Settore Karate A.I.C.S. Verona in collaborazione con il Comitato Provinciale Verona ed il...

5 Nuove cinture nere e un 3° Dan! Che fantastica Domenica in SKS BUKWAI ASD

5 Nuove cinture nere e un 3° Dan! Che fantastica Domenica in SKS BUKWAI ASD

Oggi, domenica 8 dicembre 2019, a Torri di Quartesolo (VI), si sono svolte le sessioni di esami...

In ricordo del Maestro Gianfranco Meneghini

In ricordo del Maestro Gianfranco Meneghini

In data 7 giugno 2018, il grande Maestro Gianfranco Meneghini ci ha lasciato… Di seguito il...

I 26 Kata Shotokan

Lo stile Shotokan attinge dalla tradizione dello Shuri - Te, conservando e codificando 26 Kata...

Maestro Gichin Funakoshi

Maestro Gichin Funakoshi

Gichin Funakoshi (船 越 義 珍); Shuri, 10 novembre 1868 – Tōkyō, 26 aprile 1957 - è stato un karateka...

Cookie Policy

La presente Cookie Policy è relativa al sito www.karatebukwai.it  gestito e operato...

Primo incontro con il M° Takuya Murata

Primo incontro con il M° Takuya Murata

Primo incontro con il M° Takuya Murata. 武道の起こりBudoh-no Okori (La Genesi del Budo) Su gentile...

Trofeo Karate-Kid 2018

Trofeo Karate-Kid 2018

Domenica 21 Ottobre si è svolto a Bassano del Grappa (Città Europea dello Sport 2018) il trofeo...

Emblema SKS Bukwai - asd

Emblema SKS Bukwai - asd

Il recente restyling del sito web dell'associazione, ha fatto sviluppare un nuovo emblema...

Dove siamo - Verona

Dove siamo - Verona

Verona via Ippogrifo, 2 presso la palestra delle Scuole Elementari (Quartire Borgo...

I Kata

I Kata

Il Kata (型, Kata?) nel Karate-dō, è un esercizio individuale o a squadre che rappresenta un...

TORNEO AICS 2013

TORNEO AICS 2013

Il Comitato Provinciale AICS VERONA - SETTORE KARATE e discipline affini - organizza una...

BACHECA VIRTUALE

... BENVENUTO NELLA SEZIONE RISERVATA AGLI ASSOCIATI SKS BUKWAI VERONA... Scarica il...

Curriculum Sportivo M° Morris CARAZZA

Curriculum Sportivo M° Morris CARAZZA

Curriculum Sportivo: CARAZZA MORRIS V° DAN dal 2005, attuale allenatore della squadra...

Privacy

Privacy

INFORMATIVA ai sensi dell’art. 13 del Codice della Privacy (D.Lgs. 30/06/2003 n.196) OLTRE A...

Dojo Kun

DOJO KUN

Festa chiusura stagione sportiva 2012-2013

Festa chiusura stagione sportiva 2012-2013

Domenica 9 giugno 2013 ci sarà la festa di fine stagione dell’SKS BUKWAI alla quale...

WSKA 2017 - World Shotokan Karate Championship

anteprima link WSKA 2017 - World Shotokan Karate...

Nuovo Conto Corrente Societario dal 01-09-2022

Nuovo Conto Corrente Societario dal 01-09-2022

COMUNICAZIONE CAMBIO CONTO CORRENTE BANCARIO ASSOCIAZIONE Dal 1 settembre 2022, tutti i...

Attività agonistica 2019/2020

Inizio attività - stagione 2019/2020 Allacciate le cinture, anche quest'anno si riparte alla...

La carica dei 1001 - San Bonifacio 24 marzo 2013

La carica dei 1001 - San Bonifacio 24 marzo 2013

Il Comitato Regionale Veneto Fikta, in collaborazione con le associazioni Fikta della provincia...

Curriculum Sportivo M° Matteo MICHELONI

Curriculum Sportivo M° Matteo MICHELONI

Curriculum Sportivo: MICHELONI MATTEO V° DAN 3°trofeo Naz.le Libertas Città di Verona 1990:...

Istruttore Angelo CARDINETTI

Istruttore Angelo CARDINETTI

Cintura nera III^ Dan F.I.K.T.A. 1975: inizio pratica del karate shotokan sotto la guida...

Cena Natalizia 2018 - SKS BUKWAI - ASD

Cena Natalizia 2018 - SKS BUKWAI - ASD

Come di consueto, anche questo fine anno la Scuola Karate Shotokan Bukwai organizza la...

Il Direttivo

Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Sportiva Dilettantistica SKS BUKWAI VERONA è composto

SKS Bukwai Storia

SKS Bukwai Storia

La Scuola Karate Shotokan Bukwai – asd, viene fondata dal maestro Marco Bodini negli anni...

2016/2017 – Nuove sfide…

2016/2017 – Nuove sfide…

Lunedì 12 settembre 2016 inizieranno gli allenamenti della nuova stagione 2016/2017 nelle...

2 Tappa Torneo di KARATE Interstile 2017/2018

2 Tappa Torneo di KARATE Interstile 2017/2018

Domenica 28 Gennaio 2018, presso il Palazzetto di Soave (VR), si è svolta la seconda tappa del...

Dove siamo - Montecchio Maggiore

Dove siamo - Montecchio Maggiore

Montecchio Maggiore via Lorenzoni, 6 presso la palestra delle Scuole...

Stili del karate

I principali stili del Karate sono: Shotokan, il più diffuso, deriva dal maestro Funakoshi; e...

Istruttore Pierluigi GHISETTI

Istruttore Pierluigi GHISETTI

IV° Dan F.I.K.T.A.

Affiliazioni

Affiliazioni

                &nbs...

Stagione Agonistica 2017/2018

Stagione Agonistica 2017/2018

STAGIONE AGONISTICA 2017/2018   Dojo Verona:  Martedì 12 settembre 2017 dalle ore...

5th edition HEARTCUP KARATE 2022

5th edition HEARTCUP KARATE 2022

Sabato 30 aprile e domenica 1 maggio, presso il Palacicogna di Ponzano Veneto si è svolta la 5*...

Dove siamo - Palù

Dove siamo - Palù

Palù - Vr Piazza S.Giorgio, 10 presso la palestra delle Scuole...

Campionato Regionale FIKTA - 2022 - Bassano del Grappa

Campionato Regionale FIKTA - 2022 - Bassano del Grappa

Domenica 15 maggio 2022 si è svolto al PALADUE di Bassano del Grappa (VI) il Campionato Regionale...

Esami Dan: Grande giornata per la nostra associazione oggi!

Esami Dan: Grande giornata per la nostra associazione oggi!

Grande giornata per la nostra associazione oggi! A Ravarino (MO), alla presenza del M° Shirai,...

Cos'è il Karate

Karate (空手, Karate) è un'arte marziale sviluppata nelle Isole Ryukyu, (oggi Okinawa), in...

Statuto

STATUTO DELL’ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA S.K.S. BUKWAI VERONA Statuto registrato...

SKS Bukwai Sri Lanka Branch

SKS Bukwai Sri Lanka Branch

di Morris CARAZZA Per l’SKS Bukwai la nuova stagione 2016-2017 è iniziata con grande entusiasmo,...

Spese sostenute per le attività sportive dei propri figli di età compresa tra i 5 e i 18 anni

Spese sostenute per le attività sportive dei propri figli di età compresa tra i 5 e i 18 anni

Rientrano tra le spese detraibili nella percentuale del 19% le spese sostenute per le attività...

Istruttore Giuseppe D'ANGELO

Istruttore Giuseppe D'ANGELO

 III° Dan F.I.K.T.A. Qualifiche Istruttore A.I.C.S. Ufficiale di Gara - Arbitro...

Il Ki ( 氣 ) e l'applicazione alle arti marziali

Il Ki ( 氣 ) e l'applicazione alle arti marziali

di Angelo CARDINETTI Il Settore Karate del Comitato Provinciale UsAcli della Provincia di...

L'allenamento nel Karate

L’allenamento del karate verte su tre componenti: il Kihon, il Kata ed il Kumite. Il Kihon è la...

Anno agonistico 2012/2013

Anno agonistico 2012/2013

Giunge a termine la stagione agonistica 2012/2013 dell’Associazione Sportiva SKS BUKWAI Verona,...

La Via del Karate nel Giappone del dopoguerra

La Via del Karate nel Giappone del dopoguerra

Esami di Stato 2015-2016 – Tesina: “La Via del Karate nel Giappone del...

Stagione 2015 / 2016

Stagione 2015 / 2016

AL VIA L'INIZIO STAGIONE 2015 / 2016 Dojo Verona: Martedì 15 settembre 2015 ore 18.30...

Sei qui: Home * Cos'è il Karate * Karate Shotokan * Cos'è il Karate

SKS Bukwai - Karate Shotokan

Cos'è il Karate

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 

Karate (空手, Karate) è un'arte marziale sviluppata nelle Isole Ryukyu, (oggi Okinawa), in Giappone. Fu sviluppato dai metodi di combattimento indigeni chiamati: te (手, letteralmente: "mano") e dal kenpō cinese. Prevede la difesa a mani nude, senza l'ausilio di armi, anche se la pratica del Kobudo di Okinawa che prevede l'ausilio delle armi tradizionali (Bo, Tonfa, Sai, Nunchaku, Kama) è strettamente collegata alla pratica del Karate.

Shōshin Nagamine disse: "Il Karate può essere considerato come il conflitto in se stessi, o come una maratona lunga tutta la vita che può essere vinta solo attraverso l'auto-disciplina, il duro allenamento e i propri sforzi creativi."

Nato come arte marziale che insegna il combattimento e l'autodifesa, con il tempo il Karate si è trasformato in filosofia di vita, in impegno costante di ricerca del proprio equilibrio, in insegnamento a "combattere senza combattere", a diventare forti modellando il carattere, guadagnando consapevolezza e gusto nella vita, imparando la capacità di sorridere nelle avversità e di lavorare con determinazione e nel rispetto degli altri. Solo quando questo insegnamento verrà compreso appieno, sostengono i suoi estimatori, l'allievo potrà essere veramente libero e realizzato.

Etimologia

Karate - "arte della mano vuota"

Kara significa aperto, spazio prodotto da un certo lavoro, spazio vuoto, immagine del vuoto. Te è la rappresentazione di una mano vista di mezzo profilo, ma è anche il fonema di attività, di tecnica e di arte. La parola giapponese kara-te, nel complesso, si compone di vuoto e mano, non il vuoto in sé, ma in relazione ad un lavoro, ad un'attività, cioè mettersi all’opera per fare il vuoto. Il termine zen ku, che indica il vuoto dell'anima, può essere pronunciato anche "kara".

Questi concetti suggeriscono che il praticante di Karate dovrebbe allenare la propria mente affinché sia sgombra, vuota da pensieri di orgoglio, vanità, paura, desiderio di sopraffazione; dovrebbe aspirare a svuotare il cuore e la mente da tutto ciò che provoca preoccupazioni, non solo durante la pratica marziale, ma anche nella vita. Si può quindi riassumere che il karate è un'arte; una disciplina che si applica a mani nude, di origine giapponese e che rafforza il corpo e lo spirito.

"Come la superficie di uno specchio riflette qualunque cosa le stia davanti, così il karateka deve rendere vuota la sua mente da egoismo e debolezze, nello sforzo di reagire adeguatamente a tutto ciò che potrebbe incontrare." G. Funakoshi

Storicamente ad Okinawa, patria di quest'arte marziale, pur essendo in uso l'accezione Karate, più spesso si adoperavano altre parole: te o bushi no te (mano di guerriero).

Nagashige Hanagusuku, maestro di Okinawa, usò il carattere giapponese per "mano vuota" nell'agosto del 1905. Ciò richiama anche il fatto che questa forma di autodifesa non fa necessariamente uso di armi.

Storia

Descrivere in modo dettagliato l'evoluzione del karate risulta difficile per mancanza di fonti storiografiche certe. Si possono solo formulare ipotesi riguardo la nascita e la diffusione iniziale di quest'arte marziale, utilizzando rare fonti costituite perlopiù da racconti e leggende trasmessi oralmente. Dal XIX secolo in poi, la storia risulta più chiaramente documentata.

La storia del Karate parte da un arcipelago a sud del Giappone, le isole Ryūkyū, e in particolare da una di queste, Okinawa. Non è possibile affermare con certezza se esistesse già una forma di combattimento autoctona; tuttavia, si crede che fosse già praticata un'arte "segreta": l'Okinawa-te. L’ideogramma te () letteralmente indica la parola "mano", ma per estensione può anche indicare "arte" o "tecnica"; il significato di Okinawa-te, quindi, è "arte marziale di Okinawa". Essa era praticata esclusivamente dai nobili, che la tramandavano di generazione in generazione. Secondo le credenze popolari, la nascita del karate è dovuta alla proibizione dell'uso delle armi nell'arcipelago delle isole Ryūkyū. Ciò è vero solo in minima parte, in quanto l'evoluzione di quest'arte marziale è molto più lunga e complessa. Nei secoli XVII e XVIII le condizioni dei nobili di Okinawa cambiarono notevolmente; l'improvviso impoverimento delle classi alte fece si che gli esponenti di quest'ultime iniziassero a dedicarsi al commercio o all’artigianato. Fu grazie a questo appiattimento tra i due ceti che l'arte "segreta" iniziò a penetrare anche al di fuori della casta dei nobili. La conoscenza del te restava uno dei pochissimi segni di appartenenza passata a un'elevata posizione sociale. Per questo motivo i nobili, ormai divenuti contadini, tramandavano quest'arte a una cerchia ristrettissima di persone, quasi in modo esoterico. Così facendo si è avuta una dispersione dell'arte originale e furono gettate le basi per i vari stili di karate. Fondamentale per la nascita del tode furono anche le arti marziali cinesi. Le persone che si recavano in Cina, anche per due o tre anni, avevano modo di studiare le arti marziali del luogo e, in molti casi, cercarono di apprenderle. Le arti marziali cinesi si basano su concetti filosofici e su un'elaborata concezione del corpo umano; era quindi impossibile imparare le arti cinesi nello spazio di un solo viaggio. I viaggiatori giapponesi appresero quel che potevano. Si pensa quindi che sia stata possibile una sorta di fusione tra le arti arrivate dalla Cina, che comunque costituivano uno stile non metodico, e il te okinawese. Una prova di questo importante scambio culturale tra Okinawa e Cina è fornita da un maestro vissuto in epoca successiva, Ankō Itosu. In uno scritto di suo pugno vede le origini del karate nelle arti cinesi e sottolinea come non abbiano influito né il Buddhismo né il Confucianesimo.

_____________________________________________________________

Estratto, modificato e adattato da:

Wikipedia ®

Sei qui: Home * Cos'è il Karate * Karate Shotokan * Cos'è il Karate